Seleziona una pagina
baretti-top

WIC.IT : RICETTARIO : CINETEATRO BARETTI

CineTeatro Baretti

Stagione 2020-21

Difficoltà: alta

Dal 2002 l’Associazione Baretti gestisce in chiave no profit il CineTeatro Baretti sito in San Salvario, storico quartiere multietnico torinese.
Il CineTeatro Baretti ospita spettacoli teatrali, cinema e rassegne, concerti e conferenze, la Scuola Popolare di Musica, la Scuola Teatro Baretti per bambini, adolescenti e adulti.
Annualmente WIC.IT realizza per conto dell’Associazione Baretti l’immagine coordinata che accompagnerà per i mesi successivi la stagione teatrale e cinematografica. In seguito al brief con i referenti della struttura e individuata la proposta creativa vincente, a noi spetta il compito di unire al meglio tutti gli ingredienti per creare la giusta suggestione su tutti i canali di comunicazione dell’Associazione.

Ingredienti

1 titolo di stagione

1 idea creativa

1 fotografo

1 modella

1 make-up artist

1 esperta in post produzione

1 grafico

1 programmatore

1 editor

1 palette cromatica

Adobe Photoshop + Illustrator q.b.

Fantasia e pazienza q.b.

Preparazione

Scelta la linea comunicativa e lo scatto realizzato e post-prodotto dal team di Fabrizio Esposito (backlight.it), abbiamo realizzato una serie di grafiche che spingono il pubblico ad una profonda riflessione, quasi a suggerire un taglio netto con le polemiche, con l’aridità culturale, con i problemi che il teatro e le arti in genere devono affrontare. Oggi più che mai. Il risultato è un’immagine dal forte impatto scenico, facilmente identificativa del periodo che stiamo faticosamente vivendo. Si consiglia di servire e consumare calda.

Abbiamo individuato una palette di colori caldi e rassicuranti, tutti facilmente riconducibili alla natura Sabauda di Torino.

L’area scura da cui si affaccia Serena Pozzi, la modella, fa da contrapposto all’opulenza del broccato rosso, quasi a significare la rivincita dell’individuo contro l’oscurantismo e l’aridità di questi tempi. Le forbici impugnate da Serena tagliano di netto il fondale lasciando prorompere colore e luce che scacciano le tenebre.

cineteatrobaretti.it  |  Facebook  |  Instagram  |  backlight.it

Vedi anche...